SOSTENIBILITÀ E TUTELA AMBIENTALE: IL CUORE GREEN DI VARVELLO

Lo sviluppo sostenibile non è un concetto astratto: per Varvello è un impegno costante che coinvolge l’intero ciclo produttivo dell’aceto. Investire sul biologico, sulle energie rinnovabili e sulle nuove tecnologie significa innanzitutto preservare l’ecosistema in cui viviamo.

L’Acetificio Varvello, storicamente attento alle innovazioni e al proprio impatto ambientale, ha studiato negli anni nuovi modelli di sviluppo che sapessero valorizzare l’etica del lavoro e una cultura d’impresa sempre più consapevole del proprio ruolo sociale e rispettosa dell’ecosistema Terra.

 

UNA FAMIGLIA AL SERVIZIO DELLA QUALITÀ DA CENTO ANNI

Per Varvello, l’aceto non è solo un lavoro: è la passione di un’intera famiglia, è parte del DNA da ormai quattro generazioni. La qualità e la bontà dell’aceto firmato Varvello riflettono i valori e i principi della famiglia, che non si è mai accontentata dei successi né dei singoli prodotti, anche quando questi rappresentavano delle vere eccellenze. In cento anni il motto di Varvello non è mai cambiato: Qualità, Tradizione e Tecnologia al servizio dei consumatori, in ogni parte del mondo.

Attraverso la ricerca e la sperimentazione, l’azienda cerca giorno dopo giorno di avvicinarsi al gusto perfetto e all’aceto più autentico e sostenibile.
Gli aceti di vino prodotti da Varvello maturano nel legno, in botti di rovere della Slovenia e di larice americano. Il vino bianco riposa in barriques per circa quattro mesi, mentre il vino rosso per quasi un anno. Dalla loro fermentazione si ottiene l’aceto, utilizzato per realizzare una varietà di condimenti, glasse, creme e tonici davvero sorprendente. Dopo cento anni dalla fondazione, è ancora questo il segreto dei prodotti Varvello: usare vini – e materie prime – di altissima qualità anche per produrre su scala industriale.

stabilimento Varvello botti invecchiamento aceto

 

SOSTENIBILITÀ E TECNOLOGIE ALL’AVANGUARDIA

Lo sviluppo sostenibile per Varvello non è un concetto astratto: è un impegno costante che coinvolge tutto il brand e l’intero ciclo produttivo. L’azienda lo porta avanti da sempre attraverso politiche aziendali incentrate sul rispetto dell’ambiente e sullo sviluppo di progetti per la produzione di energia ricavata da fonti rinnovabili, ma non solo.

L’avvento del Terzo Millennio ha portato con sé una nuova rivoluzione industriale, che ha plasmato la Varvello 4.0. Le fabbriche sono sempre più digitali, e anche la produzione dell’azienda piemontese si è quasi completamente automatizzata. Se da un lato si è voluta rendere più efficiente la produzione, dall’altro si è cercato di rendere più performanti e sostenibili i luoghi stessi della produzione. Lo stabilimento di Bastiglia, aperto nel 2016, è un luogo tecnologicamente avanzato e a ridotto impatto ambientale, che utilizza energia rinnovabile per il proprio funzionamento.

stabilimento Bastiglia Modena

 

Ad oggi, oltre il 60% dell’energia necessaria alla produzione deriva da pannelli solari installati sopra gli stabilimenti. Il packaging dei prodotti, inoltre, si ottiene impiegando esclusivamente vetro e materie plastiche riciclate. L’innovazione firmata Varvello non ha mai perso una goccia di qualità, e non ha mai trascurato la sostenibilità ambientale e produttiva. Questo è un impegno costante fatto di certificazioni e innovazioni tecnologiche che negli anni hanno rinforzato il cuore green dell’Azienda.

Un esempio? Grazie ad un impianto tra i più tecnologicamente avanzati installato nel 2015 sulla linea di imbottigliamento in PET, è possibile ottenere direttamente diverse tipologie di bottiglie e contenitori, ottimizzando risorse e consumi.

Gli investimenti volti alla tutela dell’ambiente e dell’ecosistema sono una costante dell’attività dell’azienda di famiglia, che non solo investe sui macchinari ma anche sulle persone. Oltre agli impianti ad alta tecnologia e alle linee di imbottigliamento automatizzate ed innovative, il personale segue regolarmente programmi di formazione basati sulle certificazioni ISO 9000, IFS, BRC, ISO 14001 e ISO 50000.

 

linea imbottigliamento PET Acetificio Varvello

 

L’IDEA DEL BIOLOGICO VARVELLO A 360 GRADI

Consumare biologico è ormai a tutti gli effetti un nuovo stile di vita, una scelta sia alimentare che sociale. Non è solo un nuovo modo di acquistare, ma anche di vivere. Più consapevole, attento e proattivo verso tutto ciò che rientra nella sfera della sostenibilità ambientale. Anche per Varvello il biologico non è semplicemente un “nuovo prodotto”: è l’espressione di uno spirito green a 360 gradi, che nel corso degli anni ha reso l’azienda un reale esempio di organizzazione ecologica.

Dal 2010, in particolare, la famiglia Varvello ha investito risorse, studi ed energie in un progetto sostenibile di aceti “Bio-Organic”, con l’obiettivo di ridurre l’inquinamento, riciclare e risparmiare energia.

Per Varvello, infatti, “biologico” non significa solo realizzato con materie prime naturali. Vuol dire prodotto utilizzando energie rinnovabili (grazie ai pannelli solari che coprono oltre il 60% del fabbisogno interno dell’azienda) e cercando il massimo risparmio idrico possibile, grazie all’installazione di una torre evaporativa che fa passare l’acqua riscaldata dalla fermentazione attraverso un cerchio di raffreddamento.

Per quanto riguarda il risparmio energetico, Varvello dispone di un riscaldatore di nuova generazione che richiede una bassa quantità di energia per riscaldare l’edificio, gli uffici e il ciclo produttivo (in particolare la linea dedicata al packaging e la zona di confezionamento).

La plastica inutilizzata, il cartone degli imballaggi e il vetro delle bottiglie rotte o scartate vengono riciclati e smaltiti per creare il minor impatto possibile in termini di produzione di rifiuti. Non ultimo, la sedimentazione residua ottenuta dalla lavorazione dell’aceto viene inviata ad aziende agricole e impiegata come fertilizzante naturale che aiuta la rigenerazione del suolo.

Tutto questo è racchiuso in ogni bottiglia di Aceto Varvello, che diventa un simbolo di ecosostenibilità e responsabilità ambientale.

prodotti linea BIO Varvello

 

VARVELLO È UN BRAND SOSTENIBILE? GARANTITO!

La qualità e la sostenibilità dei prodotti Varvello non sono optional: sono ingredienti naturali che contraddistinguono ogni bottiglia di aceto. Quando i clienti scelgono Varvello, hanno sempre la garanzia della “bontà” di quel prodotto. Buono per l’organismo, per l’ambiente e per il nostro Paese.

Le molteplici certificazioni che negli anni abbiamo ottenuto sui nostri aceti vogliono essere la garanzia finale di tutto quello che per noi significa produrre aceto. Sostenere i territori e gli agricoltori italiani, tutelare il nostro patrimonio gastronomico, preservare gli ecosistemi naturali e ridurre drasticamente il nostro impatto ambientale. Per questo suoi nostri prodotti trovate non solo l’Indicazione Geografica Protetta  (sugli Aceti Balsamici di Modena) e la Denominazione di Origine Protetta (per l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena), ma anche il marchio USDA Organic e la foglia “green” dell’Unione Europea che certificano i prodotti biologici.

 

 

In più, sulle nostre bottiglie trovate il logo ENERGY SAVING company®: questo marchio nasce dall’iniziativa di CSQA “INN.E.S.C.O”  Innovation for Energy Saving, rivolta alla promozione dell’efficienza energetica come driver fondamentale per la sostenibilità nel settore industriale agroalimentare.

I nostri aceti sono conformi agli standard IFS Food e BRC Food, quest’ultimo definisce i requisiti di sicurezza alimentare e qualità, nonché i criteri operativi che devono essere soddisfatti dalle aziende del settore alimentare. Su alcuni prodotti abbiamo ottenuto anche la certificazione di ICEA, l’Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale. Tutte le nostre etichette, infine, presentano il marchio NON-GMO Project VERIFIED, a testimonianza dell’assenza di OGM nei nostri aceti.

Condividi

Leggi di più

  1. Crema di aceto balsamico

    Crema di aceto balsamico: la ricetta per prepararla in casa in 4 passaggi

    La ricetta facile e veloce per preparare la vera glassa…

    Leggi di più

    Condividi

  2. aceto balsamico di Modena varvello stabilimento Bastiglia

    ACETO BALSAMICO DI MODENA VARVELLO: UN’ECCELLENZA, TANTE FORME

    L’Aceto Balsamico di Modena è uno dei simboli dell’eccellenza gastronomica…

    Leggi di più

    Condividi

  3. aceto di mele proprietà usi benefici

    L’ACETO DI MELE: UN CONCENTRATO DI BENEFICI PER LA TUA SALUTE E BELLEZZA

    Scopri tutte le proprietà e i benefici dell'aceto di mele,…

    Leggi di più

    Condividi

Blog

Regala
Il Re
Degli Aceti

Le occasioni speciali meritano un regalo speciale. Il meglio della produzione Varvello è racchiuso in preziose confezioni. Non solo per esaltare i sapori di ogni piatto ma anche per testimoniare amore e passione per la tavola nelle sue espressioni più raffinate.

© 2019 Acetificio Varvello S.r.l. – All Rights Reserved
Varvello Giovanni & C. “L’Aceto Reale” S.r.l. • Acetificio Varvello S.r.l. – Var S.r.l. • P. I. 00478920010 • 
Strada Nizza, 39 – 10040 La Loggia (TO) – Italia • Tel. +39.011.9628131 – Fax +39.011.9628866 
Sito produttivo: Via del Lavoro 12/14 – 41030 Bastiglia (MO) – Italia • Tel. +39.059.8635250 • varvello@acetovarvello.com